Mass Effect 3: Special edition per Wii U


Mass Effect 3 Special Wii U Edition

Melanie Faulknor è l’external producer di BioWare Edmonton, che lavora con la nostra software house da quasi 3 anni, nel corso dei quali ha avuto la possibilità di lavorare ai progetti di Dragon Age, Mass Effect e Star Wars: The Olde Republic, ed è proprio lei a svelarci i retroscena sul lavoro dietro a questo porting.

L’Edizione Speciale per Wii U di Mass Effect 3 è il suo primo progetto da produttrice esterna, che consiste nel lavorare sia con il team interno che con i loro partner esterni, che in questo caso è l’australiana Straight Right, di cui Mass Effect 3 per Wii U è il primo titolo “serio”.
Essendo questa la prima volta che un Mass Effect approda su una console Nintendo, BW ha ricercato un partner che avesse una certa esperienza di lavoro con Nintendo, ed è qui che Straight Right è sembrata la più adatta.
L’importanza del progetto sta nel non essere considerato un semplice porting, infatti a questa edizione sono stati inseriti alcuni contenuti aggiuntivi e, naturalmente, nuove feature per ottimizzarlo all’utilizzo del particolare GamePad di cui usufruirà la Wii U.
Il team di Edmonton e quello di Straight Right hanno lavorato assiduamente insieme per creare un set caratteristiche atte a migliorare Mass Effect 3, ed alla fine sono veramente fieri del risultato.
Adesso, abbiamo la possibilità di controllare i nostri compagni d’armi, utilizzare entrambe le abilità di Shepard e della sua squadra e giocare a Mass Effect sul GamePad, il che è molto comodo se qualun’altro in casa occupa la TV.
Ma passiamo ora ai contenuti aggiuntivi del porting: la special edition include il DLC Dalle Ceneri, l’Extended Cut, i DLC Multiplayer Rebellion/Resurgence/Earth ed un’arma pesante bonus, il tutto su disco.


Naturalmente però, occorreva aggiungere qualcosa che colmasse il vuoto lasciato dall’impossibilità di giocare prima Mass Effect e Mass Effect 2: come precedentemente fatto per la versione ps3 di Mass Effect 2, console che all’epoca non aveva il primo mass effect, Dark Horse ha lavorato ad un nuovo fumetto interattivo che seguisse gli avvenimenti di Mass Effect 2 e permettesse al giocatore di prendere le decisioni chiave della storia.
In questa edizione per Wii U verrà inclusa una versione aggiornata del vecchio fumetto interattivo per ps3, che naturalmente sostituirà Mass Effect e Mass Effect 2; il salvataggio creatosi completando il fumetto potrà essere importato nel gioco vero e proprio.
E’ un ottimo modo per avvicinare i nuovi giocatori ai precedenti avvenimenti nella saga e ai vecchi di scegliere differenti percorsi non ancora provati.
Ma la riuscita finale di questa Special Edition non ha concluso un percorso facile.
Lavorare con le nuove tecnologie significa anche entrare in terreni inesplorati, dove un intoppo è sempre dietro l’angolo.
Per il team di BW ha significato un sacco di lavoro extra e tempo speso in ufficio, a descapito delle vacanze.
Ora che il grosso del lavoro è finito, possono confermare entusiasti che Mass Effect 3: Special Edition per Wii U è uno dei titoli di lancio della nuovissima console, che uscirà in europa il 30 novembre, il 18 in nord america e in giappone il 5 dicembre.
Finalmente, anche i fan della nintendo avranno l’opportunità di entrare nell’universo di Mass Effect!