rubrica_fra

 

Mentre BioWare Montreal continua ad assumere personale per ingrandire il team di sviluppo dietro il nuovo capitolo della nostra beneamata serie, e mentre si fanno sempre più insistenti le voci che vogliono la trilogia di Shepard in arrivo per le console di nuova generazione (un negozio di videogiochi cileno avrebbe addirittura messo in prenotazione sul proprio sito le versioni PlayStation 4 e Xbox One di Mass Effect Trilogy), c’è chi ha semplicemente sete di buone novelle sul nuovo Mass Effect, e che quindi su Twitter tartassa di domande gli sviluppatori del gioco in questione più noti al pubblico, nella speranza che si lascino sfuggire qualcosa.

 
Purtroppo, nella stragrande maggioranza dei casi, questi si limitano a dare delle non risposte, glissando il discorso con delle battute oppure con il classico “Non possiamo parlarne al momento”.
Eppure Yanick Roy, comandante in seconda del progetto e responsabile del team di BioWare Montreal, si è voluto leggermente “sbottonare” a riguardo, rispondendo alla domanda di un fan, che gli chiedeva: “A che punto si trovano i lavori sul prossimo Mass Effect? Ho letto alcuni resoconti che dicono alle fasi iniziali di sviluppo, mentre altri riportano che è in stato molto avanzato (ultime fasi)”.
E al quale è stato risposto:

 

“È troppo tardi per essere ancora alla prima delle due opzioni, ed è troppo presto per essere già alla seconda… Quindi immagino che siamo da qualche parte nel mezzo? :-)”

 

Ovviamente è soltanto un tweet che non certifica nulla di concreto, ma purtroppo dobbiamo accontentarci, in attesa di vere e succulente novità per le quali probabilmente dovremo aspettare con l’acquolina in bocca fino all’E3, se non oltre.

 


 

Leave a Reply