L’E3 2016 si è ormai concluso ed è tempo di fare un riepilogo delle informazioni su Andromeda che abbiamo ottenuto in questa occasione; chi sperava in un trailer vero e proprio sarà rimasto deluso nell’appurare che BioWare non ha ancora intenzione di droppare più informazioni dello stretto necessario perché i fan non si rechino sotto agli studi con torce infuocate e forconi alla mano.

Cosa ci ha fatto sapere in sostanza BioWare sul nuovo capitolo? In seguito vi riassumiamo quanto è stato mostrato, dedotto e dichiarato fra video dell’EA Play ed interviste varie.

– La nuova nave si chiama Tempest come suggerivano i rumor, ed è abbastanza piccola per atterrare nei pianeti.
– Il Mako ha l’accelerazione <3 - Le animazioni facciali sono più dettagliate ed espressive. - Le specie aliene che torneranno in Andromeda sono Asari, Salarian e Krogan. - I passeggieri dell'Arca sono stati tenuti in una sorta di stasi durante il viaggio, la ragazza a fine trailer è la prima a svegliarsi. - Esistono più Arche e prima di partire si trovavano sopra la Terra.

Mac Walters ( Intervistato in live Youtube all’E3 )

– I personaggi saranno molto dettagliati grazie al nuovo motore grafico, il Frostbite.
– Per il sistema di dialogo vogliono sviluppare nuove meccaniche basandosi su quello classico.
– La Moralità subirà un’evoluzione, non ci è dato ancora sapere in che modo.
– Il nome del protagonista è Ryder, come suggerivano i rumor.
– La donna alla fine del EA Play trailer è una FemRyder.
– L’obiettivo di questo gioco è di creare una nuova saga. ma ci saranno dei richiami alla vecchia trilogia.
– Ryder avrà una famiglia che sarà legata alla storia ( fratelli, genitori, ecc )
– Il multiplayer di ME3 è stato un successo inaspettato ma si rendono conto che ai fan non è piaciuto come fosse legato al single player, mirano a migliorare questa cosa.
– Lo sviluppo del gioco è in dirittura d’arrivo, ma vogliono mostrarci materiale che sia completo e rifinito
– Il Mako è l’unico veicolo presente nel gioco.

Aaryn Flynn e Mac Walters intervistati da IGN e POLYGON

– I finali di Mass Effect 3 e le decisioni dei precedenti giochi non influenzeranno Andromeda.
– Le relazioni e le storie amorose avranno un approccio più realistico.
– Amicizie e Romance dipenderanno dal temperamento del personaggio, alcuni di loro saranno più “duri” di altri.
– Le Romance non si limiteranno più a quei pochi sporadici momenti predefiniti fino alla scena finale.
– La trama di Andromeda riguarda il diventare eroi.
– I protagonisti saranno molto giovani e inesperti, potranno sentirsi spaesati e/o emarginati.
– Gli Umani saranno gli Alieni questa volta, è la storia di uno straniero in terra straniera.
– BioWare sta cercando di creare un personaggio che sia di più che il tipico marine dello spazio, ma qualcuno che riconosce l’impatto che la loro presenta avrà.
– Questa volta non giocheremo nei panni di un protagonista che sa già tutto sulla Galassia che lo circonda, come Shepard, ma la scoprirà insieme a noi.
– Non avremo tutto il supporto che Shepard poteva vantare questa volta, non siamo più degli Spettri.
– La storia sarà molto più personale stavolta, anche se in grande scala.
– La vecchia trilogia sarà le fondamenta del gioco, ma non il fulcro. Ci saranno spiegazioni per i nuovi giocatori su cosa siano i Krogan, cosa sono i campi di forza ecc.
– La Trilogia di Shepard era una space opera grandiosa e cinematografica con un protagonista di spicco. Con Andromeda vogliono discostarsene.
– L’ottica non sarà più “Tu sei questa persona” ma si tratterà di “Questo è il tuo ruolo e questo è il modo in cui puoi giocartela”
– In Andromeda gli umani saranno ancora al centro della storia, in quanto fornisce al giocatore un punto d’appoggio nella narrativa aliena.
– In ME1 gli umani si trovavano ad essere in una posizione di svantaggio in una galassia nuova ed immensa, questo è il tema principale di Mass Effect, non solo della trilogia di Shepard.
– Per tutta la trilogia BioWare ha cercato di fixare i problemi relativi al veicolo, ma stavolta è diventata una priorità ed hanno cercato di correggerlo sin dagli inizi dello sviluppo.
– La componente online, come già detto, non avrà dunque impatto nella storia principale, ci saranno solo legami positivi fra i due ( multiplayer e singleplayer).
– La ramificazione dei dialoghi, la costruzione delle relazioni e l’esplorazione resteranno di base immutati.
– L’elemento di base dell’esplorazione, la ramificazione dei dialoghi e la costruzione di relazioni personali ed altro resteranno immutati.
– Andromeda vi farà sentire come se giocaste a Mass Effect per la prima volta in quanto l’ambientazione e i personaggi sono completamente nuovi, tuttavia sarà un ritorno nostalgico per i vecchi fan.

Yanick Roy

– Gli elementi RPG ci sono ancora in modo da permettere al giocatore di avere il controllo sulla propria storia.
– BioWare non è preoccupata di lasciarsi alle spalle Shepard, sono convinti che finché gli elementi chiave di Mass Effect resteranno inalterati, le persone ci giocheranno.
– Ci saranno compagni con missioni “lealtà” come in precedenza ma anche nuovi modi per conoscerli meglio.
– Il multigiocatore sarà simile a quello di ME3 ma con più libertà ed un gameplay dinamico e caotico (?)
– Ci sarà più personalizzazione di quanto fosse mai stato possibile prima, potremo “possedere” le nostre strutture.
– Andromeda è il più grande gioco di sempre. L’esplorazione è il fattore più importante, simile a quanto hanno cercato di ottenere in ME1.
– Ci saranno vari modi di comunicare con le razze di Andromeda. Diplomazia, aggressività, combattimento ecc.
– L’ordine in cui eseguiremo le quest e parleremo con le persone potrebbe influenzare l’opinione su di noi e sull’umanità.
– Saremo liberi di scegliere maschio o femmina, ma vogliono spingersi un po’ più in là di questo. Altri dettagli in proposito arriveranno presto.
– Ryder donna non è esattamente il volto di default. E’ un po’ più complesso di così ma non possono aggiungere altro, per ora.
– Il ruolo del protagonista sarà vasto, l’obiettivo stavolta è di trovare una nuova casa per l’umanità e le altre specie aliene li accompagneranno, ciò richiederà un personaggi dalle mille risorse.
– Ci saranno riferimenti alla vecchia trilogia, ma non troppe da inondare di informazioni i nuovi giocatori.
– Il modo in cui i traduttori interpreteranno le lingue delle specie aliene in Andromeda ci verrà spiegato.

Aaryn Flynn (Playstation Access) e (Inside Playstation)

– Per viaggiare verso andromeda ci sono voluti molti anni, un centinaio.
– Il gioco si rifarà ai progressi odierni sull’avanzamento e temi dell’esplorazione spaziale.
– I personaggi N7 non hanno niente a che vedere con Shepard.
– Nuove specie aliene. Alcune già viste, altre nuove, altre ancora avvolte nel mistero.
– Le scelte influiranno sulle specie che incontreremo.
– L’eplorazione dei pianeti si basa sulle stesse meccaniche di ME1 ma più in grande, migliorate e con più libertà.
– C’è molto più della Tempest di quel che è dato a vedere.
– L’ “Arca” sarà una parte molto rilevante della storia, ma NON è all’interno di quella che Ryder si sveglia.
– Il personaggio principale sarà umano, potremo scegliere il sesso.
– Ci sarà un senso di continuità nell’Universo di Mass Effect, nonostante sia un nuovo inizio in una nuova Galassia.
– Mass Effect Andromeda è prima di tutto storia e personaggi, e solo in seguito si concentra su caricamenti privi di interruzioni ed esplorazione.
– Il nuovo motore grafico, il Frostbite, li ha costretti a ricostruire tutto zero.
– Mass Effect con VR è una possibilità.

EXTRA
Informazioni raccolte da varie risorse sul web, come twitter e altri siti.

– Le romance omosessuali non mancheranno.
– Questo autunno avremo informazioni sulla Collectors edition.
– Dato che il gioco gira in Frostbite, i requisiti di sistema per PC saranno simili a quelli di Battlefront ed Inquisition.
– Potremmo non dover aspettare mesi per nuove news, ma settimane.
– Il Codex tornerà e sarà, come al solito, ricchissimo di informazioni.
– Info su armature ed armamentario arriveranno presto.
– BioWare vuole riprendere l’emozione di esplorare ed incontrare nuove specie aliene per la prima volta.
– Questa volta gli umani non avranno alcun diritto di trovarsi su Andromeda, i nativi si chiederanno “Chi siete voi?”
– Il team sta cercando di unire il sistema di missioni classico ( lineare e cinematografico ) con un’esperienza open world più ricca”Non vogliamo che abbiate la sensazione di essere atterrati in un pianeta con un obiettivo per poi lasciare il pianeta. Vogliamo darvi il modo di passare più tempo lì.”
– Il gioco è grandioso in quasi ogni sua parte.
– BioWare vuole farci pensare e raccogliere indizi, lasciandoci in astinenza da dettagli.
– La T-shirt che Mac Walters indossava all’E3 è un vago indizio ( Possiamo dedurre che AI stia per ARKCON Initiative )
– BioWare è determinata a centrare il finale questa volta.

Articolo su GameSpot ( con Aaryn Flynn )

– Lo scopo dell’EA Play trailer era di mostrare nuovi personaggi e coincidere con i precedenti trailer.
– Tutto ciò che vediamo nel trailer proviene dal gioco, non si tratta di CGI o concept.
– Il combattimento a squadre, le coperture e gameplay dinamico sono ancora presenti.
– Molti sviluppatori della trilogia sono al lavoro sulla nuova IP di BioWare. Il team attuale è un insieme di nuovi e vecchi svilupparori.
– I rumor sulle tensioni nello studio sono perlopiù vere, ma non stanno influendo negativamente sullo sviluppo.
– Non è vero che le caratteristiche del gameplay sono state minimizzate per far fronte all’uscita del gioco. Solo alcune modifiche modeste sono state apportare man mano.
– Aaryn è sicuro che riusciranno a rispettare la scadenza per i primi del 2017.
– Sono consci del nervosismo dei fan e non vedono l’ora di placare le nostre preoccupazioni.
– Considerando che la prima trilogia aveva un volto maschile, dovremo fare il possibile per bilanciare la cosa.
– Andromeda potrebbe aprire oppure no una nuova trilogia, il team è aperto a questa idea.
– Lo sconcerto dovuto al finale di Mass Effect 3 li ha colpiti profondamente e di questa lezione ne hanno fatto tesoro. Dover realizzare una Extended Cut è stato un momento purificatorio per lo studio.

Nella nostra Galleria trovate tutti gli screen in alta definizione presi dall’ultimo video presentato all’E3.

fonte: https://www.reddit.com/

Leave a Reply